Agenzie di viaggi Home Page
SNAI SLOT 10 euro in regalo per giocare online. Riscuoti subito il Bonus

Epoca classica dell'isola di Rodi

Porticciolo di Mandraki Rodi

Lindos Kamiros e Ialissos dapprima mantennero la loro indipendenza governativa, in seguito si unirono alle città doriche di Kos, Knidos e Alicarnasso, le quali costituivano la cosiddetta -Exapoli Dorica-, unaomospondia dal carattere politico e religioso, la cui sede era il Tempio di Apollo Triope, vicino a Knidos.

Durante il 5° e 4° secolo, Rodi visse le guerre di quegli anni. Fù così che subì l'influenza dei Persiani, come pure la Ionia e il resto della costa dell'Asia Minore. A loro turno vinti dai Greci, i Persiani abbandonarono l'isola, e rodi divenne membro della Lega di Delos, sotto la egemonia di Atene.

Più tardi, durante la guerra del Peloponneso 431-404 a.C., Rodi subì alternativamente l'influenza di Atene e di Sparta, finchè gli abitanti presero posizione a fianco di Sparta.
Mentre continuava la guerra civile, fù decisa la fonza. Dall'unione delle tre più grandi città dell'isola, e dietro l'iniziativa di Doriea, figlio di Diagoras l'Olimpionico, venne fondata la nuova capitale alla punta nord-orientale dell'isola, che venne chiamata anch'essa Rodi. La fondazione della città, risale al 403 a.C., costituì per la storia dell'isola un'importante punto di riferimento.
Isola di Rodi
Tour a Rodi: viaggio nella perla del Dodecaneso, l'isola dei Cavalieri della fede, tra acropoli vetuste e una natura straordinaria vibrante di colori e profumi mediterranei.
Storia, itinerari e informazioni utili
 

Viaggi:
Mondo Viaggi
Viaggi d'Elitè
Vacanze a Cavallo

Booking.com

Siti Segnalati:
South African Dream
OnLineViaggi
Spiagge salentine
Travel-Lab
Easy Go Viaggi
Frada Viaggi
Viaggi vagando
Travel Partners
Iperboreus
Agenzie-di-Viaggi.com per chiunque ama scoprire le bellezze del nostro mondo - Informativa Cookie Privacy -